questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Con le guide turistiche della Liguria, nel Convento di Monterosso

Giornata Internazionale della Guida Turistica

(Manarola - Sede -, 14 Febbraio 2017) -

                                                                                                          

                          Come ogni anno, il 21 febbraio in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica (istituita dalla World Federation of Tour Guide Associations e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide Turistiche). Dal 17 al 21 febbraio le piazze, le strade, i monumenti di tutta Italia saranno animati da centinaia di eventi da non perdere: visite guidate gratuite a cura di guide turistiche abilitate, facenti parte delle associazioni che ne tutelano l'immagine e la professione. La manifestazione sarà come sempre l'occasione per permettere al pubblico di scoprire luoghi poco conosciuti o non visitabili e per raccontare la professione della guida abilitata e specializzata, figura chiave per la capacità di comunicare e divulgare il patrimonio, tanto ricco quanto fragile, della nostra regione.


L'Associazione Guide Turistiche della Liguria negli ultimi anni ha scelto di utilizzare la Giornata Internazionale della Guida Turistica come mezzo per sostenere lavori di restauro, pubblicazioni e istituzioni benefiche. Nei prossimi giorni si unirà alle guide di tutta Italia che promuovono una raccolta di fondi per le popolazioni e per il patrimonio delle zone colpite dal sisma con progetti delle attentamente individuati e seguiti da colleghi in loco.


Per quanto riguarda la nostra provincia il programma prevede un'iniziativa domenica 19 febbraio alle ore 15.30 con una visita guidata al bellissimo Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso, situato sulla sommità del Colle di San Cristoforo che nel 2014 è stato scelto dal Fai come Luogo del Cuore e all'adiacente Chiesa cappuccina dedicata a San Francesco. Sarà possibile eccezionalmente visitare il Convento, solitamente non aperto al pubblico, grazie alla presenza e alla disponibilità di Padre Renato. Appuntamento alla Stazione Ferroviaria, binario 1. In occasione della visita guidata saranno raccolte libere offerte da destinare al progetto "Un assegno per gli orfani di Amatrice" promosso dall'Associazione Rieti da Scoprire e da Padre Renato del Convento dei Cappuccini.

foto della notizia
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code