questionario
 
 
 
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Bicistaffetta 2017 – ciclovia Tirrenica

La Bicistaffetta inizierà il 23 settembre 2017 a Ventimiglia con un prologo simbolico di collegamento con la Francia e arriverà al confine toscano il 29 settembre 2017, per proseguire fino a Pisa il giorno successivo.

(Riomaggiore, 04 Aprile 2017) -

 

La Bicistaffetta (www.bicistaffetta.it) è una iniziativa nazionale che ogni anno FIAB organizza lungo una ciclovia nazionale con lo scopo di sensibilizzare le Amministrazioni e le comunità locali e promuovere la mobilità ciclistica, il turismo in bicicletta e un nuovo modo di vivere il territorio.

La manifestazione intende promuovere la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia(http://www.bicitalia.org/cms/it/) e di sensibilizzare lungo il percorso rappresentanti delle Istituzioni e cittadini sui temi delle infrastrutture di rete e dei servizi per la mobilità ciclistica e per il cicloturismo.

Ogni anno FIAB identifica un tratto da verificare e mappare tenendo presente gli standard Eurovelo (The EuropeanCycleRoute Network - http://www.eurovelo.org/) e lo percorre con una delegazione di circa 50 "ambasciatori del cicloturismo" (soci FIAB di alcune delle 155 associazioni federate) valutando gli aspetti tecnici ma anche levalenze turistichee culturali dei luoghi attraversati. Ogni giorno lungo il percorso vengono organizzati 2 incontri con gli amministratori locali per fare il punto e parlare delle prospettive future.

Quest'anno per la sua 17esima edizione FIAB ha scelto la parte settentrionale della ciclovia Tirrenica, anche per il grande fermento nel territorio attraversato e l'impegno che hanno dimostrato Regione Liguria e Regione Toscana sulla mobilità ciclistica.

In particolare, Regione Liguria, con il programma regionale della Rete Ciclabile Ligure ha coinvolto le amministrazioni locali e avviato un lavoro organico di potenziamento dei percorsi protetti da percorrere in bicicletta e di alcuni servizi ad essa legati.

C'è ancora molto lavoro da fare e sono necessarie non solo risorse economiche, ma anche culturali e un grande impegno da parte delle Amministrazioni – Regione e Comuni – e dei diversi portatori di interesse, associazioni, imprese turistiche per riuscire nei prossimi anni ad attivare i finanziamenti necessari completare alcuni tratti cruciali per garantire collegamenti protetti tra i principali centri urbani, recuperare ulteriori tratti di ex ferrovia strategici che consentiranno un salto di qualità del territorio.

In particolare il tratto tra San Lorenzo al mare ed Andora, in tal modo, accanto ai simboli liguri ormai consolidati, come le Cinque Terre o Portofino, la Liguria vanterebbe anche il primato per il turismo in bicicletta e la valorizzazione sostenibile del suo patrimonio ferroviario dismesso. Come noto, il turismo in bicicletta è in fortissima crescita e muove attualmenteun bilancio di circa 3,2 miliardi solo per l'Italia.

La Bicistaffetta inizierà il 23 settembre 2017 a Ventimiglia con un prologo simbolico di collegamento con la Francia e arriverà al confine toscano il 29 settembre 2017, per proseguire fino a Pisa il giorno successivo.

Durante il percorso i partecipanti, provenienti da tutta Italia, incontreranno le Amministrazioni locali, transiteranno dai centri storici, gusteranno i prodotti locali, vivranno il territorio in modo lento che consentirà loro di apprezzarne le bellezze e le peculiarità.

foto della notizia
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code