questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Campagna del Ministero dell’ambiente nelle scuole: oggi la presentazione dei risultati

Gli studenti del Liceo scientifico 'Francesco Severi' di Castellammare di Stabia tra i vincitori del concorso Ausiliario Guardia Costiera, attesi a Maggio nel Parco delle Cinque Terre

(Manarola - sede Parco Cinque Terre, 25 Gennaio 2019) - Sono stati presentati oggi a Roma, nella sede del Ministero, i risultati della campagna nazionale di sensibilizzazione ambientale delle scuole, realizzata nel 2018 dal Corpo delle Capitanerie di PortoGuardia Costiera su mandato del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare. 

Alla campagna hanno partecipato oltre 800 istituti scolastici e quasi 55mila alunni che hanno avuto l'opportunità di visitare le aree marine protette, le sedi degli enti gestori e delle Autorità marittime. L'iniziativa ha visto coinvolte anche numerose le amministrazioni comunali e associazioni ambientaliste.
Tra i rappresentanti istituzionali presenti all'evento, il Vice Presdiente Vincenzo Resasco e il Direttore Patrizio Scarpellini, del Parco Nazionale delle Cinque Terre. 

Alla presentazione è seguita la premiazione dei vincitori del concorso 'Ausiliario Guardia Costiera', a cui hanno partecipato oltre 90 scuole, per un totale di circa 1.700 alunni. 

I vincitori sono gli istituti comprensivi 'Posatora Piano Archi' di Ancona,  'S. Satta-Spano-De Amicis' di Cagliari e il Liceo scientifico 'Francesco Severi' di Castellammare di Stabia, quest'ultimo atteso a maggio nel Parco nazionale delle Cinque Terre. I ragazzi premiati partiranno in primavera per un viaggio d'istruzione in alcuni parchi e aree marine protette: Cinque Terre, Arcipelago de La Maddalena, Cilento Vallo di Diano e Alburni, ente gestore delle due aree marine protette di Costa degli Infreschi e della Masseta e di Castellabate.

"Con questa campagna nazionale – afferma il ministro dell'Ambiente, Sergio Costail personale della Guardia Costiera ha profuso uno straordinario impegno nell'educazione ambientale, comunicando alle nuove generazioni l'importanza di quanto sia necessario prendersi cura oggi di quella risorsa preziosa che è l'ambiente. Il nostro obiettivo rimane quello di rafforzare l'educazione ambientale nelle scuole, come abbiamo iniziato a fare grazie a un protocollo siglato con il MIUR. Sono persuaso che non ci siano migliori ambasciatori delle aree protette di questi ragazzi che premiamo oggi che andranno a visitarle e torneranno con gli occhi e con il cuore carichi delle meraviglie della natura".

foto della notizia
Campagna del Ministero dell’Ambiente nelle scuole: la presentazione dei risultati
foto della notizia
Campagna del Ministero dell’Ambiente nelle scuole: la presentazione dei risultati
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code