logoparco
Salta la coda, acquista la Cinque Terre Card online
card.parconazionale5terre.it
5terrecard
chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Video convegno: Agroecologia, un modello per le aree protette

Contro la crisi climatica e la perdita di biodiversità: online il video del convegno organizzato il 10 ottobre alla Cantina Cooperativa Sociale del Groppo a Manarola

(Riomaggiore, 13 Ottobre 2022)

Il Video del convegno 

Più "bio", maggiore  qualità e coesione territoriale, sono queste le caratteristiche della Agroecologia che costituisce un modello  per le aree protette contro la crisi climatica e la perdita di biodiversità. Se ne è discusso il 10 ottobre, nel parco nazionale delle Cinque Terre, presso la Cantina  Cooperativa Cinque Terre a Groppo di Manarola, Riomaggiore (SP). L'evento, organizzato dal parco nazionale Cinque Terre e da Federparchi, si svolge nell'ambito degli incontri tematici precongressuali della Federazione delle aree protette.

La biodiversità nelle aree agricole continua a diminuire soprattutto a causa del processo di intensificazione e di specializzazione delle pratiche agricole nelle aree più fertili e di un graduale abbandono dell'agricoltura estensiva, in particolare nelle aree rurali marginali. A ciò si aggiungono gli effetti di fattori esterni all'agricoltura tra cui il consumo di suolo, la frammentazione degli habitat e l'introduzione delle specie alloctone.

L'agroecologia è l'applicazione della scienza e dei principi ecologici ai sistemi agricoli. Promuove pratiche agricole fondate su principi ecologici come: l'equilibrio tra parassiti e nemici naturali, l'utilizzo di composti naturali e la conservazione e condivisione delle sementi, utilizzo delle risorse naturali e tutela della biodiversità. 

In campo agricolo l'azione delle aree naturali protette ha permesso di aumentare le produzioni tipiche e biologiche, le certificazioni ambientali ed i riconoscimenti internazionali per aver salvato dall'estinzione specie a rischio e integrato l'ecoturismo con le attività agricole.  I parchi possono diventare i luoghi per migliorare la filiera produttiva in cui concretizzare contestualmente gli obiettivi della strategia Farm to Fork e quelli della Strategia dell'UE sulla biodiversità per il 2030. I parchi possono essere la sintesi di questa ambiziosa sfida che guarda a un nuovo tipo di agricoltura che tutela la biodiversità e riduce le emissioni di CO2.

Video convegno: Agroecologia, un modello per le aree protette
Video convegno: Agroecologia, un modello per le aree protette
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2022 Parco Nazionale delle Cinque Terre
Via Discovolo snc - c/o Stazione Manarola
19017 Riomaggiore (SP) - CF 01094790118
Tel. 0187/762600 - Fax 0187/760040
E-mail: info@parconazionale5terre.it
PEC: pec@pec.parconazionale5terre.it
DNVEMASPagoPA
Seguici su: