Nel Parco in sicurezza
Indossa sempre la mascherina, rispetta il distanziamento e adotta le misure di autoprotezione per il contenimento dell'epidemia da virus Covid-19, come previsto dall'Ordinanza del Presidente della Regione nr. 56 del 05/09/2020
Rispetta sempre la natura, smaltisci la mascherina e i dispositivi di protezione individuale, nella raccolta indifferenziata. La loro dispersione nell'ambiente rappresenta una grave minaccia per gli ecosistemi.
Logo del Parco
Condividi
Home » Natura » Area Marina Protetta » Itinerari a nuoto

Percorso natatorio nell'AMP Cinque Terre

        
  • Partenza: Vernazza (Vernazza)
  • Lunghezza: 0.700 km
  • Comuni: Vernazza

Il progetto portato a termine dall Area Marina Protetta del percorso natatorio si propone di realizzare un percorso in mare in area sottocosta, delimitato da piccole boe poste allo scopo di impedire la navigazione e la sosta ai mezzi nautici da diporto, con l'obiettivo di proteggere e valorizzare un tratto di costa estremamente scenografico e spettacolare, particolarmente indicato per escursioni a nuoto, snorkeling e kayak.
L'idea deriva dal confronto con l'esperienza analoghe e già realizzata in aree marine protette attigue: al suo interno saranno con­sentite solo la balneazione e l'apnea, nel rispetto delle ordinanze della Guardia Costiera e dell'amministrazione comunale di Vernazza.

Percorso natatorio nell'AMP Cinque Terre
Percorso natatorio nell'AMP Cinque Terre
(foto di: RM Cinque Terre)
 

   Scarica KMZ
Turistico, Escursionistico, Esperto, Chiuso
 

Il percorso è libero e privo di sorveglianza.
Le realizzazione di una corsia d'immissione all'interno dell'area del porticciolo di Vernazza, in prossimità della scogliera denominata "punta Mava", dove sarà posizionata una bacheca con una carta dell'itinerario e una presentazione delle regole di comportamento, permetterà la conoscenza e la diffusione del progetto.
Successivamente, una corsia porterà i nuotatori in prossimità dell'area riservata alla balneazione ovvero in prossimità della scogliera denominata "e Ciappae", dove con una sequenza complessiva di circa 14 gavitelli, uno ogni 50 metri, provviste di cartellini numerati che potranno consentire il calcolo delle distanze percorse.

A metà percorso, in particolare in prossimità dell'area di posizionamento della madonnina subacquea, una boa, più visibile, consentirà la sosta ai nuotatori per visionare lo spettacolo sul fondale della Madonnina in preghiera.

Percorso natatorio nell'AMP Cinque Terre
Percorso natatorio nell'AMP Cinque Terre
(foto di: RM Cinque Terre)
 
© 2020 Parco Nazionale delle Cinque Terre
Via Discovolo snc - c/o Stazione Manarola
19017 Riomaggiore (SP) - CF 01094790118
Tel. 0187/762600 - Fax 0187/760040
E-mail: info@parconazionale5terre.it
PEC: pec@pec.parconazionale5terre.it
DNVEMAS
Seguici su: