Loading...
questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » Sentieri e outdoor

528 (ex n. 11) Campiglia - Punta Persico

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: storia 
  • Tempo di andata:  40 minuti
  • Tempo di ritorno: 1 ore 30 minuti
  • Lunghezza: 1,278 km
  • Dislivello: 358 m

Sentiero di collegamento fra l'abitato di Campiglia e la spiaggia  di ciottoli del Persico. Provenendo dall'abitato della Spezia, la traccia che entra nel territorio del Parco, prende avvio dalla Piazza di Santa Caterina, punto di passaggio anche dell'AV5T, e percorre per un breve tratto la strada asfaltata per poi svoltare a sinistra e imboccare la storica scalinata di Tramonti. Si procede dolcemente in discesa fra vigneti, coltivi e case sparse.
Interessante la presenza di coltivazioni di zafferano, chinotto e fichi d'india, la cui crescita è permessa dal microclima della zona. In corrispondenza della località "Il Chioso" si stacca un sentiero secondario (528V) che porta in località Navone.


Visualizza a schermo intero     Scarica per Google Earth  

Da questo punto in poi la scalinata si fa più ripida con gradoni più alti. Si passa a lato di terreni un tempo coltivati ora ricoperti di macchia mediterranea (erica, ginestra, leccio, lentisco, euforbia arborea) Si giunge quindi a Case Persico, località presso la quale si segnala la presenza di un gelso, testimonianza di quando le famiglie del luogo allevavano bachi da seta. Superato questo nucleo di abitazioni, la scalinata si fa dissestata e malagevole. Sulla destra, si possono notare le tracce delle antiche estrazioni di pietra arenaria, servita per i selciati delle strade di La Spezia e Genova. Nella parte terminale del sentiero, dopo la distruzione della precedente scala in pietra, è stato ricostruito un breve tratto in cemento. La spiaggia del Persico, punto di arrivo del percorso, è costituita da ciottoli di arenaria. Vi si segnala presenza di una fonte di acqua dolce.

Punti di interesse:

  • Località attraversate: Campiglia, Case Persico, il Persico
  • Vegetazione: Coltivi, pineta a pino marittimo, macchia ad euforbia arborea, gariga e vegetazione rupestre
  • Servizi ed esercizi commerciali di appoggio: Campiglia
  • Punti acqua: Spiaggia Persico

Altre info su mappe.parconazionale5terre.it:

Si ricorda quindi che la percorrenza sui tracciati del Parco nazionale delle Cinque Terre dovrà sempre avvenire in condizioni meteo climatiche buone, con calzature adatte e da parte di persone dotate di buona pratica escursionistica.

 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code