Nel Parco in sicurezza
Indossa sempre la mascherina, rispetta il distanziamento e adotta le misure di autoprotezione per il contenimento dell'epidemia da virus Covid-19, come previsto dall'Ordinanza del Presidente della Regione nr. 56 del 05/09/2020
Rispetta sempre la natura, smaltisci la mascherina e i dispositivi di protezione individuale, nella raccolta indifferenziata. La loro dispersione nell'ambiente rappresenta una grave minaccia per gli ecosistemi.
Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Sentieri e outdoor

534 (ex n. 4C) Sant'Antonio - Fossola

Escursionistico
Nessuna allerta meteo
A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: storia 
  • Tempo di andata:   45 minuti
  • Tempo di ritorno: 1 ore 25 minuti
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Lunghezza: 1.164 km
  • Dislivello: 304 m

Il percorso ha come inizio la località di S. Antonio, importante crocevia di altri percorsi provenienti sia dal versante del Golfo della Spezia (Biassa) sia dal versante occidentale (percorso 504 per Schiara). A S.Antonio, oltre alla chiesetta omonima, si trova una vasta area attrezzata con tavoli in legno ed un chiosco bar. Da qui passa anche il percorso di crinale AV5T. Il 504 si stacca di fronte all'area attrezzata con tavoli, e scende per ampia mulattiera in pietra ben conservata, costeggiando dapprima il bosco di pino e castagno, poi un'area caratterizzata da vegetazione mediterranea più rada, discendendo la costa dell'Angelo.


(foto di: PN Cinque Terre)
 

   Scarica KMZ
Turistico, Escursionistico, Esperto, Chiuso
 

In corrispondenza delle prime case che si incontrano, in località Casotti, si stacca sulla sinistra un sentiero, ora chiuso, usato in precedenza come alternativa al 535 quando su quest'ultimo erano presenti frane che lo rendevano impraticabile. Proseguendo sulla mulattiera si giunge infine all'abitato di Fossola, servito anche da una strada asfaltata, e alla chiesetta dell'Angelo Custode. Poco più in basso, si trova il capolinea del percorso 535 proveniente da Campiglia, che insieme al 504 offre diverse possibilità di escursioni "ad anello" nell'area di Tramonti. il percorso 534 invece proseguirebbe fino al mare, per quanto questo tratto non sia oggi praticabile per frane.

Punti di interesse:

  • Località attraversate: S.Antonio, Casotti, Fossola
  • Vegetazione: Pineta a pino marittimo, lecceta con pino marittimo e pino d'Aleppo, coltivi, macchia mediterranea, gariga
  • Bellezze Architettoniche storico artistiche: Chiesa dell'Angelo Custode
  • Servizi ed esercizi commerciali di appoggio: S. Antonio
  • Punti acqua: S. Antonio

Altre info su mappe.parconazionale5terre.it:

Si ricorda che la percorrenza sui tracciati del Parco nazionale delle Cinque Terre dovrà sempre avvenire in condizioni meteo climatiche buone, con calzature adatte e da parte di persone dotate di buona pratica escursionistica.
Percorso 534 (ex n. 4C) Sant'Antonio - Fossola (mare)
Percorso 534 (ex n. 4C) Sant'Antonio - Fossola (mare)
(foto di: PN Cinque Terre)
 
Percorso 534 (ex n. 4C) Sant'Antonio - Fossola (mare)
Percorso 534 (ex n. 4C) Sant'Antonio - Fossola (mare)
(foto di: PN Cinque Terre)
 
Percorso 535 (ex n. 4b) Campiglia - Fossola
Percorso 535 (ex n. 4b) Campiglia - Fossola
(foto di: PN Cinque Terre)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2020 Parco Nazionale delle Cinque Terre
Via Discovolo snc - c/o Stazione Manarola
19017 Riomaggiore (SP) - CF 01094790118
Tel. 0187/762600 - Fax 0187/760040
E-mail: info@parconazionale5terre.it
PEC: pec@pec.parconazionale5terre.it
DNVEMAS
Seguici su: