questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » Sentieri e outdoor

592-4 (SVA2) Vernazza - Monterosso

Chiuso
Nessuna allerta meteo

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: panorama Elevato interesse: religione Elevato interesse: storia 
  • Tempo di andata: 2 ore
  • Tempo di ritorno: 2 ore 15 minuti
  • Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti
  • Lunghezza: 3.668 km
  • Dislivello: 217 m

Il sentiero entra nel centro storico del paese di Vernazza, attraversa l'asse viario e poi risale il borgo per un vicolo sovrastante la chiesa di Santa Margherita d'Antiochia ( sec. XIV). Si inerpica quindi ripido nella costa coltivata a ulivi e vigneti, e percorre la valle del Riolo e Costa Messorano. La traccia procede quindi in quota lungo la valle Cravarla e Costa Linaro, dove la macchia mediterranea ha colonizzato interamente il territorio. Si entra poi nella valle dell'Acquapendente dove si ritrovano coltivazioni di viti, ulivi, agrumi. Ci si avvicina a Monterosso e si notano le colture di limone a volte protette dal vento da alte mura. Si giunge quindi sopra la sperone roccioso di Punta Corone ed infine nell'abitato di Monterosso.


Visualizza a schermo intero     Scarica KMZ  
Turistico, Escursionistico, Esperto, Chiuso
 

 

Si ricorda che la percorrenza sui tracciati del Parco nazionale delle Cinque Terre dovrà sempre avvenire in condizioni meteo climatiche buone, con calzature adatte e da parte di persone dotate di buona pratica escursionistica.

 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code