questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » News e Newsletter » Parco Informa

Eugenio Montale: Antologia da Altri Versi

Oggi, alle ore 18 e 15, in Piazza Garibaldi a Monterosso, presentazione della raccolta con prefazione di Alberto Casadei e introduzione, commento ai testi e biografia di Ida Duretto.

(Manarola - Sede, 27 Luglio 2017) - In questo mondo mutato naturalmente in peggio i versi di Eugenio Montale acquistano frescezza e risonanza sempre nuove.
Ancora più tra quanto ne rimane tuttora qui, fra la terra e il mare delle Cinque Terre dove egli trascorse parte della giovinezza:
la sua memoria di limoni e di cipria di mare è la stessa posatasi sugli abitanti di quei borghi, da custodire anch'essa, non per nostalgia, ma per meglio poter ripartire.
Ida Duretto ci aiuta a farlo conducendoci per mano fra i versi più belli dell'ultima stagione di Montale, quella dei ricordi e del treno che accelera.
Gliene siamo grati: sono i giovani bravi che - a un certo punto - conseguono il privilegio e l'onere di indicarci la strada.

Vittorio Alessandro, Presidente del Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre e del Parco Nazionale delle Cinque Terre

Ore 18,15 presentazione del libro Eugenio Montale: antologia da Altri versi (Edizioni Ets). Intervengono Ida Duretto e Alberto Casadei, curatori. Partecipa Vittorio Alessandro, Presidente Parco Cinque Terre e Alfonso Maurizio Iacono, Ordinario di Storia della Filosofia Università di Pisa. Coordina il Giornalista Marco Ferrari.

foto della notizia
La copertina
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code