questionario
ITENFR
 
 
 
Home » Visita il Parco » News e Newsletter » Parco Informa

Giunta Esecutiva N. 12/2017 del Parco Cinque Terre

Comunicato Stampa. Lunedi 13 Novembre 2017 la seduta della Giunta Esecutiva del Parco. Priorità emerse: Piano del Parco e sostegno al comparto agricolo

(Manarola - Sede Parco Cinque Terre, 14 Novembre 2017) - Si è tenuta ieri, lunedì 13 novembre 2017, presso la sede di Manarola, la Giunta esecutiva del Parco Nazionale delle Cinque Terre alla quale hanno preso parte il Presidente F. F. Vincenzo Resasco, il Sindaco di Riomaggiore Fabrizia Pecunia e il Direttore Patrizio Scarpellini, in qualità di segretario verbalizzante. A seguire le principali decisioni dell'esecutivo.
La riunione è stata aperta alle ore 17 e 30 dal Presidente F.F. Resasco che ha illustrato gli esiti degli incontri avvenuti nei giorni scorsi a Roma, presso la sede del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, sul tema del turismo sostenibile e, nella sede di Manarola, in occasione dell'ultima seduta del Centro Studi Rischi Geologici del Parco.

La Giunta ha approvato alcune importanti pratiche all'ordine del giorno legate al tema del mantenimento e della salvaguardia del paesaggio: sono stati formalizzati la convezione tra Ente Parco e DiSTAV, relativa alla collaborazione per la stesura del Piano del Parco, per un importo complessivo pari a euro 39.900 ed il Bando pubblico per la selezione di Aziende Agricole qualificate per attività funzionali alla sistemazione e manutenzione del territorio (Art. 15 D.lgs 18/05/2001 n.228, triennio 2018-2020).
La  convenzione con il Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e della Vita, dell'Università di Genova, già parte integrante del Centro Studi Rischi Geologici, stabilisce l'ausilio degli esperti nella redazione di tre carte tematiche dell'Area Parco (Geo-litologia, Geomorfologia, e Carta Inventario dei fenomenti franosi), nonché il supporto per la  parte geologica ed i rischi ad essa connessi, tutti elementi propedeutici alla stesura del Piano del Parco.

Il Bando invece risponde alla finalità di garantire la salvaguardia del paesaggio agricolo e con esso l'assetto idrogeologico, mediante la creazione di un Albo formato da Aziende Agricole locali di cui L'Ente può avvalersi per la realizzazione di lavori di sistemazione e manutenzione degli elementi tradizionali caratterizzanti  il territorio dell'Area Protetta, come ad esempio i  muri a secco e la viabilità interpoderale storica.

Visti i ritardi dei contributi al comparto agricolo previsti dal Piano di Sviluppo Rurale, la Giunta ha accolto la richiesta di contributo della Cantina Cooperativa Sociale Cinque Terre, relativa alla realizzazione di interventi di manutenzione delle infrastrutture agricole, per un importo pari ad euro 15.000.

Inoltre l'esecutivo ha approvato la proposta di collaborazione con il DiSTAR (Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse dell'Università di Napoli Federico II); e, in merito al Progetto Degustazioni al Museo, proposto dal Comune della Spezia, ha definito la stesura di una lettera di adesione da inviare all'Ente spezzino, con la richiesta di un successivo incontro per la definizione delle modalità di attuazione.
Concessi i Patrocini non onerosi e l'utilizzo del logo istituzionale agli eventi sportivi Sciacchetrail Vertical Race, gara di corsa sui sentieri del Presepe Luminoso di Mario Andreoli a Manarola, in programma il 9 Dicembre 2017 e la Gran Fondo Tarros Montura, gara ciclistica prevista per  domenica 25 Marzo 2018 che attraverserà le strade dell'Area Protetta.


Allegati:
foto della notizia
Logo Parco
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code