questionario
ITENFR
 
 
 
Home

Marchio di Qualità 2.0 - CETS fase II

Sistema di Adesione al Marchio di Qualità Ambientale 2.0 - CETS fase II del Parco Nazionale Area Marina Protetta delle Cinque Terre | Imprese turistiche locali (MQA 2.0 - CETS Fase II)

Si tratta di un marchio distintivo assegnato dal Parco alle imprese turistiche delle Cinque Terre che si sono impegnate in un percorso volontario di qualità, rispetto dell'ambiente e valorizzazione della cultura e dell'identità locale secondo la strategia indicata dalla Federazione EUROPARC nella Carta Europea per il Turismo Sostenibile, riconoscimento ottenuto dall'Area Protetta nel 2015 nel corso della prima fase di attuazione.

Il Marchio di Qualità 2.0 - CETS Fase II è esclusivamente riconosciuto alle attività turistico-ricettive ubicate nel territorio del Parco.

Il MQA 2.0 - CETS Fase II  garantisce ai visitatori dell'area protetta:
  1. di soggiornare in strutture alberghiere ed extralberghiere (complementari) che partecipano attivamente alla valorizzazione del patrimonio locale, in particolare attraverso la proposta di prodotti tipici
  2. l'accesso a servizi dedicati per vivere al meglio un'esperienza non solo di fruizione ma di conoscenza autentica e profonda del territorio, della rete sentieristica e delle tradizioni locali
  3. il rispetto di standard di sostenibilità ambientale e risparmio idrico ed energetico.

Le imprese certificate:
DOVE DORMIRE
DOVE MANGIARE
QUESTIONARIO VISITATORI

Il Sistema di Adesione integrato
Il Marchio di Qualità 2.0 - CETS Fase II rappresenta un sistema unico di certificazione ambientale delle imprese del territorio, risultato di una sintesi fra la metodologia proposta da Federparchi nella seconda fase della Carta Europea ed il Marchio di Qualità Ambientale già implementato dal Parco.
Tale sistema è stato adottato dall'Ente con PDF Deliberazione di Giunta Esecutiva n.14 del 26.02.2018.

Gli ambiti di valutazione per le imprese turistiche certificate sono:

  1. Migliorare la propria offerta turistica e la propria relazione con l'Area naturale Protetta
  2. Migliorare il proprio comportamento ambientale gestendo i propri impatti diretti e indiretti
  3. Sostenere lo sviluppo locale e la conservazione del patrimonio
Le imprese turistiche certificate devono rispettare un programma di azioni cosi suddiviso:
  1. Azioni obbligatorie riguardanti la sostenibilità che l'impresa deve avere già realizzato al momento della certificazione
  2. Azioni obbligatorie riguardanti la sostenibilità che l'impresa si impegna a realizzare ad un anno dalla sottoscrizione dell'accordo di collaborazione
  3. Azioni di miglioramento da sviluppare nei  tre anni successivi in base al Piano di Azione elaborato dall'Impresa turistica
Per accedere al Sistema di Adesione le imprese devono:
  1. Appartenere ad una delle seguenti categorie: ricettività (alberghiera e complementare)
  2. Essere ubicate e svolgere la propria attività nel territorio del Parco
  3. Osservare la legislazione vigente
  4. Realizzare attività e azioni compatibili con la strategia di turismo sostenibile del territorio e prendere parte ai Forum CETS. Questa partecipazione deve essere attiva, a titolo individuale oppure attraverso un'associazione di categoria

L'impegno del Parco verso le imprese aderenti

  1. Valorizzare esclusivamente le imprese aderenti mediante una comunicazione congiunta ed uniforme, attraverso i propri canali e prodotti editoriali dedicati
  2. Offrire alle imprese percorsi formativi e momenti di scambio con altre aziende certificate CETS, anche attraverso la collaborazione  
  3. Migliorare il flusso di informazioni tra imprese e Parco
  4. Migliorare la competitività e la qualità dell'offerta delle aziende certificate mettendo a disposizione alcune tipologie di Carte Servizi del Parco "Cinque Terre Card" a prezzi agevolati da proporre ai clienti che pernottano uno o più giorni nelle proprie strutture, acquistabili anche online.
  5. Promuovere le aziende certificate nell'ambito di eventi promozionali e divulgativi organizzati dall'Ente o in occasione di fiere o iniziative di settore nonché attraverso attività programmate dalla Rete Europea delle Aree Protette.
  6. Favorire forme di premialitàdefinendo come elemento di merito il riconoscimento di azienda certificata in occasione di eventuali bandi o linee di sovvenzione gestite dall'Area Protetta.

Iter di adesione al  Marchio di Qualità2.0 - CETS fase II

  1. Invio del modulo di richiesta di adesione al sistema (PDF Allegato 1) debitamente compilato con documento di identità: consegna a mano dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e 30, presso ufficio protocollo dell'Ente, Via Discovolo snc, uffici stazione ferroviaria di Manarola o tramite e-mail all'indirizzo protocollo@parconazionale5terre.it
  2. Audit interno presso la struttura richiedente finalizzato alla verifica delle azioni obbligatorie e alla redazione del Piano triennale delle Azioni di Miglioramento, a cura dei tecnici del CEA del Parco
  3. Audit esterno presso la struttura richiedente per l'assegnazione del riconoscimento a cura del responsabile CETS di un'altra area protetta certificata
  4. Rilascio del certificato di partnership
  5. Verifica periodica annuale a cura dei tecnici del CEA del Parco, e verifica esterna triennale a cura del responsabile CETS di un'altra area protetta certificata

Documenti e Modulistica

Contatti: Tel. fisso 0187/762602 mobile 331/2262935 - E-mail: mqa.cets@parconazionale5terre.it

Lo sportello MQA 2.0 - CETS Fase II è attivo tutti i MARTEDI e GIOVEDI dalle ore 9 alle ore 13, presso la sede dell'Ente Parco, in Via Discovolo snc, presso gli Uffici della Stazione Ferroviaria di Manarola. 

 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code