Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Sicurezza in terra e in mare: convenzioni con Capitaneria di Porto e i Vigili del Fuoco.

Il Parco prosegue nell’azione di presidio per la sicurezza in terra e in mare, attraverso il potenziamento del servizio di sorveglianza: al via le convenzioni con Capitaneria di Porto e Vigili del Fuoco.

(Manarola - Sede, 17 Maggio 2017) - In vista dell'approssimarsi della stagione estiva L'Ente Parco delle Cinque Terre ha ritenuto utile potenziare sia il servizio di sorveglianza nell'Area Marina Protetta sia un presidio antincendio nella parte terreste nel territorio. 

La Giunta Esecutiva del Parco, riunitasi nei giorni scorsi nella sede di Via Discovolo a Manarola, ha infatti approvato due nuove convenzioni: la prima riguarda la Capitaneria di Porto della Spezia (Ufficio Locale Marittimo di Levanto) e, con Deliberazione n. 38 del 4 maggio 2017, stabilisce che sarà incrementata l'attività di vigilanza nell'Area Marina al fine di prevenire con più efficacia gli illeciti, con particolare attenzione alle normative in materia di pesca, navigazione da diporto, balneazione e tutela dell'ecosistema marino. 

La seconda convenzione - approvata con Deliberazione di Giunta Esecutiva n. 35 del 04 maggio 2017 -  ha invece accolto la proposta dei Vigili del Fuoco, attraverso il Comando Provinciale della Spezia e riguarda il servizio stagionale di prevenzione e sorveglianza antincendio nel Parco Nazionale delle Cinque Terre per l'anno 2017. 

Dal 12 al 31 agosto 2017, il Comando Provinciale integrerà il proprio dispositivo di prevenzione e vigilanza a tutela delle persone e dell'ambiente mediante 5 vigili del fuoco e relativi automezzi. 

foto della notizia
Tecnici e operatori dell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code