logoparco
Salta la coda, acquista la Cinque Terre Card online
card.parconazionale5terre.it
5terrecard
chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Ospitare il futuro: Cets III nel Parco Nazionale delle Cinque Terre

Martedì 20 dicembre, ore 14.45, sulla piattaforma Zoom, il Forum della Carta Europea del Turismo Sostenibile del Parco Nazionale delle Cinque Terre

(Sede del Parco Nazionale delle Cinque Terre, 19 Dicembre 2022)

Programma 

h 14.45
Saluti di apertura
I Sindaci dei Comuni delle Cinque Terre

Introducono
Donatella Bianchi, Presidente Parco Cinque Terre
Patrizio Scarpellini, Direttore Parco Cinque Terre

h 15.10 
La CETS II e III in Europa e in Italia: stato dell’arte ed esperienze a confronto Corrado Teofili, referente Federparchi Carta Europea Turismo Sostenibile

Il Marchio di qualità ambientale 2.0. CETS Fase I I- Economia circolare per un turismo sostenibile
Stefano Amoroso, CEA Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il modello di accordo e collaborazione tra il PN5T e gli operatori del turismo
Enrica Maggiani, supporto gestione CETS, Parco Nazionale Cinque Terre

h 15.50 
Conclusioni

Partecipazione in remoto sulla piattaforma Zoom mediante registrazione al link https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_3Fzf4kpLSVSa_KDPAezmcg


CETS, la Carta Europea del Turismo Sostenibile

La CETS, la Carta Europea del Turismo Sostenibile, è un metodo di governance partecipata per promuovere il turismo sostenibile e strutturare le attività delle aree protette in ambito turistico e per favorire, attraverso una maggiore integrazione e collaborazione con tutti i soggetti interessati, compresi gli operatori turistici locali, l'elaborazione di un'offerta di turismo compatibile con le esigenze di tutela della biodiversità nelle Aree protette.

La CETS viene assegnata da Europarc Federation. In Italia, la metodologia CETS è promossa da Federparchi che cerca di coinvolgere gli Enti gestori nell'acquisizione, nel monitoraggio e nel mantenimento di questo prestigioso riconoscimento.

Europarc Federation verifica e certifica che le aree protette che ambiscono a questo riconoscimento abbiano effettivamente implementato processi partecipativi inclusivi e trasparenti e che quindi abbiano condiviso un piano d'azione di turismo sostenibile con i diversi attori oltre al parco interessato (istituzioni locali, operatori del settore, associazioni di categoria). 

Dopo l'ottenimento della Fase 1 da parte delle aree protette, la Carta si sviluppa con la Fase 2, indirizzata agli stakeholders del territorio, e la Fase 3 per i tour operator. 

Con la CETS i parchi diventano, quindi, "laboratori di buone pratiche" legate alla sostenibilità, luoghi nei quali sperimentare progetti innovativi che possono costituire un modello anche al di fuori del perimetro del territorio tutelato.

Ospitare il futuro: Cets III nel Parco Nazionale delle Cinque Terre
Ospitare il futuro: Cets III nel Parco Nazionale delle Cinque Terre
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2023 Parco Nazionale delle Cinque Terre
Via Discovolo snc - c/o Stazione Manarola
19017 Riomaggiore (SP) - CF 01094790118
Tel. 0187/762600 - Fax 0187/760040
E-mail: info@parconazionale5terre.it
PEC: pec@pec.parconazionale5terre.it
DNVEMASPagoPA
Seguici su: