logoparco
Salta la coda, acquista la Cinque Terre Card online
card.parconazionale5terre.it
5terrecard
chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Legambiente, solo in 9 parchi su 24 differenziata al 65%: Cinque Terre tra i virtuosi

Al top Dolomiti bellunesi, Abruzzo, Cilento, Cinque Terre. Lo rivela il rapporto "Parchi Rifiuti Free" di Legambiente. Il Parco Cinque Terre al 77,54% di raccolta differenziata

(ANSA ROMA, 20 Gennaio 2023)

Fonte ANSA

Report completo LEGAMBIENTE al link 

Dei 24 parchi nazionali, solo in 9 i comuni raggiungono l'obiettivo del 65% di raccolta differenziata, previsto dalla legge per tutte le amministrazioni italiane: Dolomiti Bellunesi, Pantelleria, Maiella, Cilento, Cinque Terre, Asinara, La Maddalena, Val Grande e Arcipelago Toscano.

La percentuale media di raccolta differenziata di tutti i 498 comuni dei 24 parchi nazionali è ancora insufficiente, il 60,79%, cresciuta di appena il 3% tra il 2020 e il 2021. Lo rivela il rapporto "Parchi Rifiuti Free" di Legambiente.

La miglior performance è del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, con una media dell'86,68%: un dato straordinario se si tiene conto che 13 dei 15 Comuni del Parco sono anche Comuni Rifiuti Free ed è l'unico Parco Rifiuti Free con una media di 60,14 Kg/ab/a. Migliora la performance anche del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise: nei 24 comuni analizzati - tra il 2020 e il 2021 - è cresciuta la raccolta differenziata del 20,56% e sono aumentati i Comuni "ricicloni" (che superano il 65% di differenziata), passati da 5 a 9. E ancora tra i virtuosi il Parco nazionale della Maiella con 33 Comuni Ricicloni e 14 Comuni Rifiuti Free e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni con 65 Comuni Ricicloni e 32 Comuni Rifiuti Free.

"Per raggiungere gli obiettivi al 2030 e favorire la transizione ecologica soprattutto nei parchi, territori ricchi di natura ma più esposti ai cambiamenti climatici, serve un cambio di passo con politiche territoriali efficaci e coerenti. - dichiara Antonio Nicoletti, responsabile aree protette di Legambiente -. E' importante che i parchi, oltre a mantenere efficienti gli ecosistemi e tutelare le specie a rischio, non perdano la sfida di accompagnare i territori e le comunità locali verso scelte green e politiche di sviluppo innovative". 

Legambiente, solo in 9 parchi su 24 differenziata al 65%: Cinque Terre tra i virtuosi
Legambiente, solo in 9 parchi su 24 differenziata al 65%: Cinque Terre tra i virtuosi
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2023 Parco Nazionale delle Cinque Terre
Via Discovolo snc - c/o Stazione Manarola
19017 Riomaggiore (SP) - CF 01094790118
Tel. 0187/762600 - Fax 0187/760040
E-mail: info@parconazionale5terre.it
PEC: pec@pec.parconazionale5terre.it
DNVEMASPagoPA
Seguici su: